Si comunica alla gentile clientela che gli uffici della ingNET rimarranno chiusi per ferie dal 7 di Agosto fino al giorno 1 di Settembre.

Routing e Switching CISCO

Il segreto delle aziende di successo per gestire e proteggere meglio le proprie risorse di rete 

ccna routerswitching large

ingNET opera in tutta la Sicilia e Calabria al fianco di progettisti, integratori ed enti pubblici nel realizzare e configurare soluzioni di routing e switching CISCO che permettono di ottimizzare la gestione ed il monitoraggio del traffico di reti dati di grandi dimensioni di aziende e di enti pubblici.

La realizzazione e la configurazione delle soluzioni di routing e switching sui prodotti CISCO è affidata esclusivamente al nostro personale certificato CISCO CCNA, formatosi nei corsi CISCO ACADEMY.

Oggi, l'impiego dei prodotti di routing e switching CISCO permette alle aziende ed agli enti pubblici di valorizzare l'investimento sul proprio impianto di rete attuando delle soluzioni innovative di gestione, segmentazione e routing dinamico, bilanciamento e monitoraggio del traffico dati; soluzioni realizzabili grazie alle evolute funzionalità di routing e di switching implementate dai prodotti CISCO quali:

OSPF: è un protocollo di routing link state ed è basato sul sofisticato algoritmo Dijkstra (SPF) che elimina la necessità di adottare tecniche, come per i distance vector, per evitare i loop. In particolare OSPF è un protocollo utilizzato all'interno di un autonomous system (AS). Alcune delle caratteristiche principali sono:
- è classless e permette l'accorpamento delle reti (summarization)
- converge rapidamente
- è standard e supportato in un ambiente eterogeneo;
- utilizza poca banda di rete;
- utilizza il mulitcast invece del broadcast come metodo di propagazione per gli LSA (Link State Advertisement);
- spedisce update incrementali dei cambiamenti;
- utilizza il costo come metrica per scegliere le rotte.

EiGRP: è un protocollo di routing distance vector migliorato in quanto ha delle caratteristiche prese dai protocolli link state; per questo motivo usa un particolare algoritmo per il calcolo per percorso migliore che prende il nome di Diffusing Update Algorithm (DUAL). Gli aggiornamenti di routing vengono inviati in multicast e solamente quando vi sono variazioni della rete.

HSRP: è un protocollo che, se usato in associazione a protocolli di routing a rapida convergenza come OSPF ed EIGRP, consente di far fronte al malfunzionamento del router definito come default gateway: il protocollo, che opera al "livello applicazione" della pila protocollare OSI, consente infatti di organizzare più router Cisco in gruppi, ciascuno dei quali identificato da un numero (id); per ogni gruppo viene scelto, in base ad un apposito meccanismo di elezione, un router primario ed uno secondario, che diventa primario in caso di failover (malfunzionamento) di quest'ultimo.

router cisco

VLAN: sono un insieme di tecnologie che permettono di segmentare un dominio broadcast, ovvero una rete locale fisica basata su switch, in più reti locali logicamente non comunicanti tra loro, ma che condividono globalmente la stessa infrastruttura fisica della rete locale.

Le applicazioni di questa tecnologia sono tipicamente legate ad esigenze di separare il traffico di gruppi di lavoro o dipartimenti di una azienda, per applicare diverse politiche di sicurezza informatica; tramite le funzionalità di VLAN trunking è anche possibile collegare tra loro due o più switch unendo le VLAN presenti su di essi, permettendo così di realizzare VLAN che si estendono nelle diverse parti di una rete aziendale, anche su scala geografica.

 

VPN: è un insieme di tecnologie che permettono di collegare diverse reti LAN attraverso Internet per mezzo di un tunnel che, per mantenere la riservatezza, di solito è criptato. Queste tecnologie offrono alle aziende, a un costo inferiore, le stesse possibilità delle linee private in affitto ma sfruttando reti condivise pubbliche come la rete Internet.

Frame Relay: è una linea virtuale affittata tra 2 punti tra i quali si possono inviare frame dati con "banda a richiesta"; l'utente può richiedere banda più alta secondo il bisogno. Viene usata per connettere diverse LAN su WAN e, dal momento che permette di trasmettere frame di dimensione massima 8192 byte, può mandare pacchetti senza problemi di frammentazione. E' la linea ideale per chi vuole un circuito di rete dedicato e sicuro dove far transitare i propri dati.

Il know-how maturato dalle figure tecniche specializzate CISCO di ingNET permette alla propria clientela di poter gestire con il minimo sforzo soluzioni telematiche CISCO evolute anche a distanza; per maggiori i ìnformazioni sui servizi di setup e manutenzione sui prodotti CISCO contattaci ai nostri recapiti e richiedi la migliore proposta tecnico/economica formulata sulla base delle tue esigenze aziendali.

routing switching cisco

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Chiudi